GIORNATA CONTRO IL LAVORO MINORILE

Gli Stati riconoscono il Diritto dei bambini ad essere protetti contro lo sfruttamento economico e a non essere costretti ad alcun lavoro che comporti rischi o sia suscettibile di porre a repentaglio la sua educazione o di nuocere alla sua salute o al suo sviluppo fisico, mentale, spirituale, morale o sociale.

Art. 32 della Convenzione Onu sui diritti del fanciullo


Secondo le stime dell’ultimo rapporto dell’ILO (Organizzazione internazionale del lavoro), nel mondo sono 215 milioni i bambini coinvolti nel lavoro minorile.

Per promuovere maggiore consapevolezza sul fenomeno e sulle strategie per combatterlo, il Telefono Azzurro celebra il 12 giugno di ogni anno, la Giornata mondiale contro il lavoro minorile.

“Lavoro minorile, spesso forzato fino a sfociare nella riduzione in schiavitù. È un problema poco conosciuto ma che esiste. Oggi in Italia. Il lavoro minorile è un fenomeno ampio, diffuso in tutto il Paese, da nord a sud, con specificità territoriali collegabili alla dimensione sociale nel suo complesso: alla scuola, alla famiglia, al mercato del lavoro, alla carenza di risorse, al bisogno di formazione, alla “cultura” del lavoro, al territorio e all’ambiente di vita. La povertà non è la sola causa del lavoro minorile, il fenomeno del lavoro minorile è intrinsecamente legato a determinati processi culturali. Il fenomeno coinvolge bambini e ragazzi italiani e stranieri, poveri o a rischio di povertà, scolarizzati o non scolarizzati. (Rapporto Telefono Azzurro-Eurispes -Consulenti del lavoro)”


L’impegno di Telefono Azzurro rispetto all’azione di contrasto e di emersione del fenomeno si concretizza principalmente attraverso tre azioni:

La presa in carico e di prevenzione attraverso le attività dei Centri Territoriali oggi presenti a Milano, Bologna, Palermo, Roma, Treviso, Firenze, Padova, Bari, Napoli.

Attività di informazione e formazione, soprattutto rivolte agli insegnanti in merito al fenomeno, al riconoscimento dello stesso, all’adozione di strumenti di sensibilizzazione, prevenzione e contrasto che possono vedere come protagonista la scuola.

La Consulenza, l’orientamento e attivazione dei servizi dedicata a bambini, adolescenti, adulti attraverso le sue linee di ascolto 1.96.96 (gratuita, dedicata ai bambini fino ai 14 anni).

sostegno telefono azzurro

Possono chiamare l’1.96.96 bambini e adolescenti che desiderino raccontare piccole e grandi difficoltà che si trovano a vivere. Alla medesima linea possono rivolgersi anche adulti che intendano parlare di problemi che coinvolgono minorenni.

e il 114 Emergenza Infanzia, linea telefonica gratuita accessibile 24 ore su 24, dedicata all’intervento in emergenza. SEGNALA UN’EMERGENZA!

segnala un’emergenza a telefono azzurro

vista il sito: www.azzurro.it

GIORNATA CONTRO IL LAVORO MINORILE

mondodiluna.it

mondodiluna.it offre spunti, strade da percorrere e atteggiamenti positivi per rendere omaggio ad un periodo della vita umana che ha bisogno di esperienze positive e sostegno. L’infanzia è un tempo prezioso, da vivere con emozione e dolcezza, con consapevolezza e senso civico.

Potrebbero interessarti anche...