ALPACA: IL PALMARE PER I BAMBINI AUTISTICI

Si chiama Alpaca (Alternative Literacy with PDA and Augmentative Communication for Autism) ed è il primo palmare brevettato pensando alle esigenze dei bambini colpiti da forme di autismo.alpaca

Realizzato in Sardegna e fornito dalle Asl ai bambini cui viene prescritto è così definito: “i comunicatori multimediali palmari attivano un menù dal quale può essere scelto un grande numero di supporti visivi (foto, simboli, parole, frasi) associati a espressioni vocali, che consentono l’uso di un sistema lessicale e grammaticale adeguato al livello di sviluppo di ciascun bambino e fruibile nei più svariati contesti relazionali”.

Infatti, il sistema impiega una soluzione che coinvolge tatto, vista e udito in un apposito software su palmare che, tramite il touch screen, gestisce una serie di immagini e tracce audio ritagliate sulle esigenze del singolo bambino.alpaca

Nel sito del progetto Alpaca si legge: la Comunicazione Aumentativa costituisce un settore della pratica clinica che tenta di compensare disabilità temporanee o permanenti di individui con bisogni comunicativi complessi e per farlo impiega tutte le competenze comunicative dell’individuo, incluse vocalizzazioni e linguaggio verbale residuo, gesti, segni. La comunicazione con ausili basati su nuove tecnologie si inserisce in questo contesto.

Per informazioni sul progetto ALPACA:

www.comunicazionealternativa.it – sardiniaweb(et)tiscali.it

ALPACA: IL PALMARE PER I BAMBINI AUTISTICI

mondodiluna.it

mondodiluna.it offre spunti, strade da percorrere e atteggiamenti positivi per rendere omaggio ad un periodo della vita umana che ha bisogno di esperienze positive e sostegno. L’infanzia è un tempo prezioso, da vivere con emozione e dolcezza, con consapevolezza e senso civico.