Il MAGGIO DEI LIBRI

“SE VOGLIO DIVERTIRMI LEGGO!”

Il Maggio dei Libri e’ iniziato, e con le mie due classi terze ho aderito alla campagna nazionale “Leggere fa crescere” affinche’ possa essere un mese ricco di storie, di bella compagnia e di cose nuove da tenere strette. Ogni giorno, in classe, una lettura a voce alta. Ogni giorno, on line, le considerazioni delle bambine e dei bambini.

#giornouno

E’ bello perche’ diverte, e’ pieno di colori, suona, e’ allegro, si legge insieme, ci fa urlare, scatenare, ridere, chiudere le orecchie, ci permette di parlare una lingua strana, e’ originale, e’ pieno di fantasia, vorremmo non finisse mai, ci fa stare in pace. ❤

#giornodue

E’ bello perche’ e’ avventuroso, parla della natura. La foglia scopre la citta’ e diventa amica di un bimbo. E’ bello perche’ sembra di svolazzare, e poi ha delle illustrazioni pazzesche, realistiche. ❤

#giornotre

Uhhhh, questo libro fa ridere moltissimo, è in rima, è strano. Ci piace perchè è pieno di schifezze; dentro ci sono tutte quelle cose che non puoi fare, ma che sicuramente fai di nascosto. Ahhhhhhhhh. Quando lo leggi o lo ascolti puoi dire “Che schifo!”, e nessuno ti sgrida. ❤

#giornoquattro

E’ bello perchè ci ha fatto riflettere sul potere potentissimo della fantasia. Con essa puoi essere chi vuoi, andare in ogni dove, incontrare personaggi bizzarri, magari con 6 gambe. Tutti abbiamo bisogno di fantasia. E dove abita precisamente? Nel cervello. Ma noooooo! Essa vive nel cuore. ❤

#giornocinque

E’ bellissimo perchè siamo tutti come “Piccola Orsa”, impegnati in un viaggio irripetibile, con accanto la Mamma profumata d’amore. Ci piace perchè abbiamo pensato a tutte le cose insegnate dalle Mamme a noi bambine e bambini. Sono tante, importanti, uniche, solo nostre.

“Scrivere le prime lettere, vestire elegante e cucinare la frittatina, coltivare le piante, ballare ed essere gentile, stare in compagnia, fare le passeggiate,  essere sempre se stessi e confidarsi liberamente, seguire i consigli, prendersi cura di lei, aiutare in casa, fare i primi passi e mangiare le pappe, andare in bicicletta e fare la spesa, leggere i libri, impegnarsi nello studio, fare teatro, fare pace con i fratelli,  inseguire i propri sogni e non scoraggiarsi… ESSERE FELICE!

#giornosei

Ci piace perchè lui, Leonardo da Vinci, era un ragazzo semplice, di campagna. Ha inseguito il suo sogno, ed è diventato un genio conosciuto in tutto il mondo. Ci piace perchè Leonardo era tante cose: pittore, filosofo, inventore, progettista… e poi era vivace, bizzarro, scriveva al contrario. Per studiare i suoi appunti è necessario leggerli allo specchio. Ci piace perchè il maestro amava la musica. Per dipingere la signora Monna Lisa chiamò dei suonatori che allietarono le ore di lavoro. Ecco perchè la Gioconda ride sotto i baffi!!!!!

Il MAGGIO DEI LIBRI

Giovanna Mauro

Insegnante di scuola primaria. Appassionata lettrice ad alta voce di storie per l’infanzia. Legge per strada, nei parchi, nelle librerie e ovviamente in classe.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sei + diciotto =