RESPIRA, PICCOLO ALBERO… RESPIRA

RESPIRA PICCOLO ALBERO RESPIRATesto: Sandra Dema

Illustrazioni: Antonio Boffa

edizioni Gruppo Abele

 

… Piccolo albero, quando crescerai le tue braccia saranno così lunghe da toccare quasi il cielo e le tue mani faranno il solletico alle nuvole.

Un incendio e del bosco non rimane nulla. Solo Piccolo Albero, nascosto sotto una foglia, si salva delle fiamme. Comincia così, nella difficoltà, la sua storia.RESPIRA PICCOLO ALBERO RESPIRA

Dovrà imparare a vivere, a crescere.

Dovrà capire come procurarsi luce, acqua e nutrimento, ma come?

La sua famiglia non è lì a proteggerlo e a insegnargli la vita.

Ed ecco, inaspettatamente, arriva un vero amico, anche lui scampato all’incendio. Grazie a un uccellino color del mare Piccolo Albero impara a bere dalla pioggia, a nutrirsi dalla terra, a crescere con la luce… e a difendersi dai nemici, come il fuoco. Apprende la magia del sole e del susseguirsi del tempo.

 Sandra, com’è nata l’idea di questa storia?

Raccontare la VITA… era il mio desiderio. L’ho fatto con l’aiuto di Piccolo albero, ancora in fasce (un germoglio), e dell’ uccellino color del mare.

La storia si sviluppa e cresce tra le domande curiose di Piccolo albero e le risposte, delicate e leggere anche quando si tratta di parlare della morte (qui rappresentata dall’incendio) dell’uccellino color del mare.

Un dialogo tra i due, come tra un bambino e un adulto, alla scoperta dell’altro, alla scoperta del mondo, alla scoperta della VITA.

“C’è ancora spazio nella letteratura per l’infanzia per una poetica dei sentimenti? Si può e in che modo parlare oggi ai bambini della natura?

Il ruolo della letteratura per l’infanzia è anche questo: restituire onestà e dignità alla parola perché possa esprimere l’individuo e il suo ruolo nella società e nel contempo consentire al bambino di aprirsi al mondo” – Livio Sossi, docente di Storia e Letteratura per l’infanzia.


Sandra Dema si occupa di progettazione e animazione di attività interculturali, principalmente rivolte alle scuole, finalizzate al consumo consapevole, alla convivenza civile e alla nonviolenza. È inoltre occupata in progetti di promozione alla lettura nelle scuole e nelle biblioteche.

Autrice di numerose pubblicazioni per l’infanzia tra cui, da ultimo, Il calzino bucato (Lineadaria, 2010), Parla… papà (Falzea, 2011), Come due gocce (Acco, 2011), Tre sotto un naso (Acco, 2012).

 


Antonio Boffa è illustratore per l’editoria dell’infanzia, pittore, incisore e ceramista. Narra attraverso cromie e segni, creando suggestive atmosfere oniriche che rimandano ad un mondo fatto di sentimenti e sogni, di luci e ombre. Ha all’attivo diverse pubblicazioni e ha ricevuto riconoscimenti e premi in Italia e all’estero tra i quali le edizioni 2011 e 2012 del Premio Internazionale per illustratori Lucca Comics Junior.

 


 

 

 

 

RESPIRA, PICCOLO ALBERO… RESPIRA

mondodiluna.it

mondodiluna.it offre approfondimenti, letture, spunti, strade da percorrere, esperienze scolastiche e atteggiamenti positivi per rendere omaggio ad un periodo della vita umana che ha bisogno di esperienze positive e sostegno. L’infanzia è un tempo prezioso, da vivere con emozione e dolcezza, con consapevolezza e senso civico.


Respira, Piccolo albero... respira

COMPRA ORA a 11,47 EURO da Feltrinelli.it
di Sandra Dema - Antonio Boffa - edizioni Gruppo Abele