AMICI DELLA TERRA

Sì… i bambini e le bambine, per una loro naturale predisposizione, riescono ancora a meravigliarsi di fronte alle bellezze del nostro Pianeta.

Con loro è ancora possibile gustare il sapore buono di una giornata all’aperto, osservare stupiti il comportamento degli animali, ascoltare in silenzio i suoni naturali della Terra, toccare delicatamente i petali di un fiore o le rughe della corteccia del nostro amico albero.

Con loro è ancora possibile inventare un Mondo Nuovo, disincantato, dove possa esserci più spazio per gli spazi e meno per le regole del cemento, dove si possa vivere un tempo più disteso e meno frenetico, dove si possa recuperare un contatto vitale con la natura. Oggi la Terra ha bisogno dell’infanzia, per essere vissuta con armonia e consapevolezza, per essere navigata con cura e protezione, per essere abitata con rispetto.

Gli insegnanti e le famiglie hanno un compito fondamentale nell’incentivare e sostenere azioni positive e propositive nei confronti di tutto ciò che esiste. Dovrebbero riappropriarsi di spazi esterni, organizzare con frequenza uscite, lezioni, osservazioni, giochi, concedere esperienze che riportino i bambini e le bambine a percepire lo spirito del Mondo, e attraverso di esso riflettere sul valore degli elementi che ci circondano, degli animali esistenti.

Anche in questo caso la letteratura per l’infanzia è una buona alleata, per celebrare il risveglio del Creato, vi offriamo una serie di libri dedicati alla Terra, alla Natura, alle sue Risorse e alle Presenze… per collegare il cuore e la mente dei piccoli e delle piccole al soffio vitale del Pianeta… per cercare di animare un Amore Incondizionato perchè…

  “c’è un posto che mi piace, si chiama mondo!!!!”

BIBLIOGRAFIE TEMATICHE BAMBINI 2 / 10 ANNI

I LIBRETTI DEI CUCCIOLI

scritti e illustrati da Jillian Phillips

edizioni Sassi Junior

a partire dai 2 anni

Stampati con inchiostri ecologici su carta riciclata, i libretti portano un messaggio di speranza e di fiducia nel futuro. Si tratta di originalissime “torrette” che contengono ciascuna dieci robusti libretti, facili da leggere e da impilare, con illustrazioni divertenti, contenuti educativi e dimensioni adatte ai vostri bambini e bambine. Leggere questi bellissimi libretti farà scoprire una piccola storia sui cuccioli preferiti… per esempio come sono teneri e graziosi i piccoli del canguro, del coccodrillo, della giraffa, dell’elefante, del koala, del leone, della scimmia, del pinguino, del panda e della tartaruga.

Un pratico contenitore vi permetterà di raccogliere e conservare i vostri libretti.


DIECI COSE CHE POSSO FARE PER AIUTARE IL MIO PIANETA

scritto e illustrato da Melanie Walsh, Editoriale Scienza

a partire dai 3 anni

Il tuo primo libro sull’ambiente: leggilo e poi educa anche mamma e papà! Attraverso l’acquisizione delle “buone pratiche” ci si educa a uno stile di vita sostenibile, cominciando sin da piccoli, con affetto, dolcezza e divertimento. Da questo presupposto Melanie Walsh, autrice e illustratrice inglese di successo, è partita per sensibilizzare i bambini alle tematiche ambientali. Nasce così questo libro, tenero vademecum che illustra, in 10 punti, piccoli gesti quotidiani da fare assieme a mamma e papà: attraverso il gioco e l’attività in comune nasce la consapevolezza e la responsabilità delle proprie azioni.

L’impaginazione semplice mira a catturare l’attenzione dei più piccoli attraverso grandi disegni, pagine tagliate, inserimenti per una lettura giocata con sorpresa e partecipazione.


RAVANELLO COSA FAI? CON TANTE STORIE PER IMPARARE LA PAZIENZA.

scritto e illustrato da Emanuela Bossolati, Editoriale Scienza

a partire dai 4 anni

Un libro utile per addestrare la pazienza e il senso di responsabilità, incuriosire il bambino sulla provenienza del cibo, condividere con lui esperienze pratiche e, perché no, iniziare da un ravanello per poi coltivare un piccolo orto in cassetta!

Per un bambino l’orto è l’ambiente ideale per apprendere non solo forme, colori, sapori e odori, ma anche per imparare la pazienza: seminare, curare i germogli e aspettare la nascita di una piantina significa infatti rispettare i tempi della natura e “coltivare” l’arte dell’attesa. Per 9 mesi si aspetta un fratellino, per 12 il compleanno, per tre stagioni si attendono le vacanze estive; quanti giorni devono passare prima che un ravanello possa essere colto? Per scoprirlo non resta che deporre in un vaso una manciata di semi seguendo i consigli pratici del libro, e vedere cosa succede. E nel frattempo? Una favola al giorno accompagna la natura nel suo corso, favole di talpe, coccinelle, libellule, merli, scoiattoli… Non manca naturalmente qualche ricetta per gustare il frutto dell’attesa.


IL MIO ATLANTE POP – UP

scritto da Anita Ganeri, Stephen Waterhouse, Fabbri Editori

a partire dai 5 anni

Scopri il mondo sfogliando le pagine di questo atlante pop-up. Un viaggio fra i cinque continenti per conoscere stati, paesaggi, monumenti, e popoli.

Un atlante colorato e interattivo per esploratori avventurosi con illustrazioni d’autore, mappe pop-up e linguette da tirare. Per imparare divertendosi.


L’ABC DELL’ECOLOGIA

scritto e illustrato da Silvia Forzani e Gianni Tacconella, Girotondo Edizioni

a partire dai 6 anni

L’ABC dell’Ecologia, dalla A alla Zeta, ventisei splendide tavole illustrate per avvicinare i bambini ai grandi temi dell’ecologia: aria, consumo critico, fonti rinnovabili, impatto ambientale, protocollo di Kyoto,raccolta differenziata, zero-emissioni, etc. Le conquiste tecnologiche ci fanno sentire sempre meno dipendenti dall’ambiente, ma non è così: mai come oggi, per il mantenimento della vita sulla Terra abbiamo bisogno di una natura incontaminata, di aria pulita da respirare, di acqua limpida da bere e un luogo dove vivere nel rispetto di ogni forma di vita. Un libro per parlare ai bambini della necessità di difendere l’ambiente naturale e per mostrargli un futuro sostenibile. Una finestra sul mondo dell’ecologia, un prezioso strumento per conoscere le nuove tendenze scientifiche e filosofiche, una raccolta di argomenti attuali per stimolare ed accrescere la sensibilità verso una ecologia profonda, per mostrare che uno stile di vita sostenibile è possibile anche grazie a piccole e semplici azioni quotidiane alla portata di tutti. Semplicità di vita, minor consumo, non accumulo, riutilizzo delle vecchie cose e lotta agli sprechi sono alcuni tra i principi fondamentali di una nuova mentalità: essere amici della Terra!


STAGIONI

scritto e illustrato da BlexBolex, edizioni Orecchio Acerbo

a partire dai 4 anni

Primavera, estate, autunno, inverno. In quest’ultimo libro, Blexbolex ci accompagna in un viaggio straordinario attraverso le stagioni, facendoci sentire il pulsare vivo del tempo. Attraverso parole e figure, oggetti e paesaggi, persone e animali, fiori e foreste, ghiacci e incendi, tempeste e tramonti -tutti immersi nell’avvicendarsi delle stagioni- Blexbolex evoca il mondo in tutto il suo costante e misterioso movimento. E se inizialmente le parole si tengono ben strette alle immagini, man mano che ci si immerge nella lettura cresce la distanza tra di loro, lasciando sempre più spazio alla libertà e alla fantasia del lettore. Blexbolex, pagina dopo pagina, ci aiuta ad aprire gli occhi. Per riscoprire con meraviglia il mondo e i mutamenti intorno a noi, e, soprattutto, dentro noi. Il mondo del nostro quotidiano, quello della memoria, quello dell’immaginazione.


ACQUA IN MENTE! IMPARA, SPERIMENTA, GIOCA.

scritto da Alfredo De Girolamo, Claudia Fachinetti, Ets Editore

a partire dai 6 anni

L’acqua è così tanto protagonista della nostra vita che a stento ce ne accorgiamo. Chi pensa mai alla possibilità che possa venir meno la principale risorsa dell’uomo? Al contrario, occorre che ciascuno sia talmente consapevole della sua importanza, da considerare con attenzione e amore anche la più insignificante goccia di pioggia. “Acqua in mente” ha come obiettivo di raccontare con semplicità e rigore scientifico che cos’è l’acqua: un viaggio nella natura e nell’evoluzione dei modi è degli strumenti sviluppati dalle comunità umane per usare razionalmente la fonte dell’esistenza. Ma anche i rischi che corriamo se non stiamo attenti a preservarla dai veleni e dagli sprechi. Presentazione di Licia Colò.


IL RACCONTO DEL LOMBRICO

scritto da Nino De Vita, illustrato da Francesca Ghermandi, Orecchio Acerbo Edizioni

a partire dai 6 anni

Tutto il mondo dell’orto è in grande subbuglio. Dalla lumaca al calabrone, dal grillo alla talpa, dalla chiocciola al lombrico. Tutti, nessuno escluso, hanno udito la terribile minaccia urlata dal contadino. Tutti sanno quant’è concreta: è già successo in molti orti vicini. Bisogna fare qualcosa, trovare il colpevole, impedire che per colpa di uno paghino tutti. All’assemblea non manca quasi nessuno. E ognuno si difende. Non ho mangiato che qualche seme? Io mi accontento di un fusticino? Figuriamoci se per un po’ di linfa? Ma un colpevole ci deve pur essere: è il lombrico ovviamente, uno dei pochi che all’assemblea non c’è? Evocativo come una fiaba di Esopo, un racconto in versi dalla saggezza antica sui mali passati e presenti della democrazia e della giustizia. Sullo sfondo delle coloratissime immagini di Francesca Ghermandi, una parabola per bambini, semplice e immediata, contro la demagogia e la scorciatoia dei capri espiatori. E per imparare a crescere consapevoli delle proprie responsabilità.


AURORINA QUATTROCIUFFI

scritto e illustrato da Alessandra Argenio, Delta 3 edizioni

a partire dai 6 anni

Aurorina è una bambina serena. Vive con la sua mamma in una casa circondata dalla natura e cresce libera di osservare, annusare, udire, toccare e gustare tutto ciò che nel suo ambiente nasce e vive armoniosamente. Ha 4 amichette: Giulia, farfalla variopinta munita di occhiali da sole protettivi, Mia, albero dalla folta chioma e con rami a dondolo, Carlotta, premurosa nuvoletta che la ripara nelle giornate afose e Gaia, trota giocherellona che incontra sulle rive del fiume.

La loro vita insieme scorre in equilibrio fino a quando… le amiche confidano ad Aurorina che il pianeta Terra non è al sicuro e che gli esseri viventi rischiano di ammalarsi e di scomparire. La colpa è da attribuire agli uomini: producono sostanze che inquinano la nostra aria, bruciano intere aree verdi per cementificare, sprecano e contaminano l’acqua.

Insomma un vero disastro!!!!! Ma nulla è perduto se impariamo ad ascoltare con le orecchie del cuore e ad osservare con gli occhi luminosi delle stelle. E sarà proprio Aurorina a fornirci questo semplice segreto, con l’aiuto di quattro ciuffi che, improvvisamente, le spunteranno sul capo. Essi sono il magico dono delle sue amichette.


FOLLETTI NELL’ASTUCCIO

scritto da Domenico di Cesare

Rusconi Libri

a partire dai 7 anni

Cinque fantastiche fiabe dedicate alla tolleranza, il rispetto e l’amore per la natura scritte da un adulto, Domenico di Cesare, libraio e giornalista e da quattro bambini, di età diverse.

Tutte le storie sono accomunate dalla una straordinaria creatività e libertà di immaginazione.


LA GRANDE LEZIONE DEI PICCOLI ANIMALI

scritto da Marcel Roland, illustrato da Andromalis, Gallucci Editore

a partire da 8 anni

Marcel Roland ci trasporta nel microcosmo degli insetti con una prosa suggestiva, sempre sostenuta da una accurata osservazione scientifica.

Nel suo racconto la deposizione delle uova diventa la scena di un film di fantascienza e lo schiudersi del bozzolo di una farfalla si trasforma in una specie di miracolo, insieme tenero e solenne.


GAIA

scritto da Gianluca Lentini, edizioni Feltrinelli

a partire dagli 8 anni

Fabio, Claudia, Anna, Matilde, Walter e Mario sono andati al Museo di storia naturale con la loro classe e, quando la guida ha tirato fuori dalla vetrina il fossile di un piccolo dinosauro, nonostante le raccomandazioni, non hanno resistito e, velocissimi, lo hanno toccato.

Ecco che nei giorni seguenti ognuno di loro ha un incontro inatteso ed eccezionale con Gaia, la Terra, che si manifesta attraverso le sue componenti: aria, acqua, ghiaccio, terra, l’insieme delle piante e degli animali e la specie umana.

Gaia è davvero un pianeta complesso e speciale, dove ogni sua parte è sempre stata in equilibrio, ma ora qualcosa è mutato e noi ce ne accorgiamo attraverso il clima che sta cambiando. Se impariamo a conoscere i vari aspetti di Gaia e le strategie per affrontare questo cambiamento, sapremo tutti cosa si può fare in concreto per salvare il pianeta.


L’UOMO CHE PIANTAVA GLI ALBERI

scritto da Jean Giono, edizioni Salani

a partire da 8 anni

scheda di Bongiovanni, C., L’Indice 1996, n. 5

“Non bisogna disdegnare nulla. La felicità è una ricerca. Occorre impegnarvi l’esperienza e la propria immaginazione”. Queste parole di Jean Giono fanno oggi quasi paura. Prefiggersi come scopo la felicità, propria o altrui, sembra eccessivo, smodato, presuntuoso, ma queste poche pagine ci dimostrano che siamo noi, cittadini, scettici, disillusi e delusi, a sbagliare: la felicità può e deve essere inseguita con serena e immutabile costanza. La costanza dell’uomo che piantava gli alberi. Nel 1913 Giono attraversa a piedi “quell’antica regione delle Alpi che penetra in Provenza”, una regione particolarmente desolata il cui aspetto desertico contribuisce a incattivire e imbarbarire i pochi poveri abitanti, ma proprio qui, in una baita isolata, incontra una persona indimenticabile. Un pastore silenzioso e quasi solenne nella sua burbera riservatezza che ha dedicato la sua vita a un unico grandioso progetto.Ogni giorno pianta cento alberi. Di anno in anno Giono torna a trovarlo, e, di anno in anno, ammira, stupefatto, la nascita della nuova foresta dovuta allo sforzo tenace di un unico uomo, sconosciuto a tutti, “che ha saputo portare a buon fine un’opera degna di Dio”.


RAGAZZI DEI DESERTI. CRESCERE IN ARMONIA CON LA NATURA.

scritto da Gianni e Tiziana Baldizzone, Gallucci Editore

a partire da 8 anni

I popoli nomadi delle sconfinate distese di sabbia, d’erba o di neve hanno in tutti i continenti una caratteristica esemplare: la capacità di adattarsi ad ambienti estremi. Perché fin da bambini apprendono a vivere in armonia con la natura.

Entra nella vita quotidiana dei giovani tuareg, bororo, tibetani o mongoli. Scopri il rapporto primordiale con gli animali, le migrazioni con casa al seguito, la trasmissione del sapere degli anziani ai più giovani, le difficoltà e i momenti di festa. Impara la lezione preziosa della gente del deserto: il rispetto dell’ambiente e la capacità di vivere senza depredare le risorse umane.


IL CERCHIO MAGICO

scritto da Susanna Tamaro, illustrato da Adriano Gon, edizioni Giunti

a partire dai 9 anni

Straordinaria l’infanzia del piccolo Rick, cresciuto a coccole e consigli dalla mamma-lupa Guendy, nel cuore del parco cittadino. Nel Cerchio Magico nascosto tra gli alberi non ci sono odio e dolore, ma solo armonia e comprensione: persino topi e gatti sono gentili tra loro. Ma poi i giornali hanno diffuso il sospetto che nel parco si nascondessero belve pericolose, e il solerte Triponzo (un signore tutto lustro, con due doppi menti e tre pance) si è messo a capo di un esercito di rulli compressori, distruggendo il parco e chiudendo il bambino selvaggio nella sua villa-prigione. Qui Rick conoscerà il capo di un tremendo piano di distruzione del mondo: Sua Mollosa Porchezza Pallaciccia, che vuole trasformare l’universo in un’unica redditizia colata di cemento, coperta dai suoi Super-Mega-Iper-Mercati, dai suoi grattacieli giganti e dalle antenne delle TV che svuotano il cervello dei bambini. Bisogna fare qualcosa, il Cerchio Magico non deve essere perso per sempre! Contro i piani di Sua Porchezza Rick troverà un’alleata: perché al mondo c’è ancora qualcuno che rifiuta di avere in casa un apparecchio televisivo e ha conservato cuore nobile e fine intelletto. In un libro pieno di avventure, ma anche di tenerezza, Susanna Tamaro racconta il nostro presente restituendoci il gusto di un’altra vita possibile.


COSA SANNO LE NUVOLE?

scritto da Paolo Sottocorona, edizioni Feltrinelli

a partire dai 9 anni

Artemisia vive in Africa, più esattamente in Guinea Bissau dove il padre lavora. Durante le vacanze estive torna in Italia. Quando è tempo di tornare in famiglia, l’accompagna il nonno Paolo. Il viaggio è lunghissimo e in più tappe. Il nonno meteorologo decide di intrattenere la piccola nipote legando il mutare dei luoghi con gli aspetti più significativi della sua scienza: il freddo delle Alpi è l’occasione per parlare di temperatura, di nuvole, di nebbia; in aereo viene naturale affrontare il tema dell’atmosfera, ma anche tuoni e fulmini, vento e tempesta. A Lisbona, in attesa di volare verso l’Africa, piove a dirotto: e allora ecco dispiegato il ciclo dell’acqua (nucleo centrale di tutta la meteorologia). Mentre la meta si avvicina resta il tempo per una ricognizione sul clima, sull’effetto serra e su come si fanno le previsioni. Non vorremmo tutti rispondere con cognizione di causa alla domanda: che tempo farà domani?


IO STO NEI BOSCHI

scritto da Jean Craighead George, illustrato da Franco Rivolli e Sara Marcolini, Giunti edizioni

a partire dai 10 anni

Sai come si fa a costruire una trappola? E come sopravvivere nel bosco, se ti sei portato dietro solo il tuo temperino, un acciarino e un gomitolo di spago? Sam sì. O meglio, ha dovuto imparare. Da quando è scappato da New York non ha più messo piede fuori dalle foreste dei monti Catskills, dove vive con i suoi amici animali: una donnola, un procione, e la fedele “Terrore”, una femmina di falco, sempre pronti a dare, a modo loro, qualche “buon consiglio” e un po’ di aiuto. Ma dopo un bel po’ di tempo, il ragazzo selvaggio dei boschi, ritroverà la compagnia di altri esseri umani… Jean Craighead George è una scrittrice americana che ama la natura e che l’ha spesso resa personaggio principale delle sue storie. Questo libro è stato insignito di svariati premi ed è pubblicato ininterrottamente dal 1959, confermandosi così come uno dei classici contemporanei più letti negli Stati Uniti.


STOP – CAMBIAMO IL FUTURO

E’ un cortometraggio d’animazione nato dall’esigenza delle quattro Province liguri di avere uno strumento efficace per spiegare ai bambini la necessità di modificare i propri comportamenti quotidiani per dare un contributo alla salvaguardia dell’ambiente. Lo studio Arteprima, insieme al GnuQuartet e a una squadra speciale composta da 732 bambini di 26 scuole liguri, ha realizzato un film educativo e originale adatto a un pubblico di grandi e piccoli.


BIBLIOGRAFIE TEMATICHE BAMBINI 2 / 10 ANNI

AMICI DELLA TERRA

Milù & Milà

Milù è insegnante di scuola primaria. E’ ideatrice e curatrice del sito "mondodiluna.it", dedicato alla cultura dei bambini e delle bambine. Mià è la titolare del "Club dei Piccoli Lettori", di San Severo (Fg). Associazione Culturale nata per diffondere la letteratura per l’infanzia e l’adolescenza.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 + sedici =