IL MONDO FATTO DI NUMERI

STRATEGIE D’INTERVENTO: gioco in cerchio

SPAZI: aula

RAGGRUPPAMENTI: gruppo composto da 15/20 bambini

RISORSE OCCORRENTI: una palla

TEMPI: i giochi vanno ripetuti più volte, in giornate diverse

 

Il gioco, essendo un mediatore particolarmente indicato per i bambini e le bambine, sarà adottato, in modo particolare, per coloro che non conoscono la nostra lingua.

Oltre ai numeri, i piccoli e le piccole impareranno a conoscersi tra loro, ad aspettare il proprio turno e a rispettare le regole.

 


MANI… PER CONTARE

Sediamoci tra i bambini e le bambine in cerchio e mostriamo loro le nostre mani aperte. Invitiamoli a contare con noi le dita. Sollecitiamoli a mostrare le proprie mani aperte e guidiamoli a contare le loro dita insieme a noi.

Per mantenere viva l’attenzione:

  • contiamo lentamente/rapidamente a voce molto bassa, quasi sussurrando i numeri
  • contiamo lentamente/rapidamente con un registro acuto/grave
  • pronunciamo i numeri in playback per suggerirli ai bambini e alle bambine che li devono pronunciare a voce alta
  • mentre contiamo i numeri sulle dita, scandiamoli saltellando
  • invitiamo a contare le dita di un/una compagno/a e farsi contare le proprie
  • alterniamo la sequenza numerica facendo scandire ogni numero ad un bambino alla volta.

PALLA-NUMERO… IN AVANTI

Disponiamo i bambini e le bambine in piedi in cerchio e uniamoci a loro con una palla in mano. Passandola in senso orario, al/alla bambino/a alla nostra sinistra, pronunciamo il numero 1, passandola al/alla compagno/a al suo fianco pronuncerà il numero 2… e così via fino al 10.

Chi tocca la palla alla fine della conta recita una formula rituale che stabilisce un cambio della postura:

NUMERO 10, LA PALLA SI FERMA. IO MI SIEDO E IL GIOCO INIZIA DA QUI!

Il/la bambino/a che l’ha pronunciata si siede, passa la palla al/alla compagno/a successivo/a e non la toccherà più nei giri successivi. Proseguiamo la conta che termina quando rimane un/una solo/a bambino/a in piedi.


PALLA NUMERO… ALL’INDIETRO

Quando riteniamo che i bambini e le bambine abbiamo memorizzato la sequenza numerica in ordine progressivo, con la medesima modalità proponiamola in ordine regressivo, modificando naturalmente la direzione con cui passiamo la palla (in senso antiorario), la formula rituale e cominciando da seduti.

NUMERO 1: LA PALLA SI FERMA. IO MI ALZO E IL GIOCO INIZIA DA QUI!

il gioco prosegue fino a quando tutti/e i/le bambini/e saranno nuovamente in piedi, tranne l’ultimo/a.


SIDA A DUE

Organizziamo ogni volta una sfida tra il/la bambino/a “vincitore” della manche relativa all’enumerazione progressiva e quello/a che “ha vinto” la manche dell’enumerazione regressiva: passandosi la palla il più velocemente possibile, ognuno/a pronuncia un numero;

il/la primo/a che sbaglia decreta automaticamente la vittoria del compagno sfidante.


CONTE PER GIOCARE

Attingendo al patrimonio delle conte popolari o inventandone noi, scegliamone una che facciamo memorizzare, abituando i bambini e le bambine ad utilizzarla come modalità/criterio per scegliere incarichi, stabilire turni di gioco o di parola…

Esempio (L. Meda):

1, 2, 3… la gallina fa coccodè

3, 4, 5… con i pulcini intorno a lei

6, 7, 8… la gallina fa uova nuove

e quando arriva a 10… la gallina mangia i ceci.


 

 

 

 

IL MONDO FATTO DI NUMERI

mondodiluna.it

mondodiluna.it offre approfondimenti, letture, spunti, strade da percorrere, esperienze scolastiche e atteggiamenti positivi per rendere omaggio ad un periodo della vita umana che ha bisogno di esperienze positive e sostegno. "L’infanzia è un tempo prezioso, da vivere con emozione e dolcezza, con consapevolezza e senso civico."