PREMIO BATTELLO A VAPORE

A 15 anni dallo storico ciclo di premi che ha regalato nuovi talenti alla letteratura per ragazzi in Italia, Piemme rilancia il Premio Battello a Vapore con due nuovi premi: una vera scommessa sulla vitalità del libro per ragazzi.

E, per la scuola, una nuova opportunità di coinvolgere da protagonisti i giovani lettori.. Sono previste due categorie: Miglior Autore e Miglior Illustratore.

Categoria autori: Gli Autori partecipanti a questa categoria dovranno inviare opere originali e completamente inedite. Le opere dovranno inoltre appartenere al genere narrativo, essere scritte in lingua italiana e rivolte a lettori dai 6 agli 11 anni.

Categoria illustratori: Le immagini inviate dagli illustratori dovranno essere riferite al Classico Le avventure di Pinocchio (di Carlo Collodi). Ai partecipanti si richiede l’invio di quattro illustrazioni: una copertina a colori e tre illustrazioni in bianco e nero.

Il premio, nelle edizioni precedenti, ha svolto un’importante azione di stimolo per la creazione di opere originali in lingua italiana, consacrando in qualche caso autori già noti, come Mino Milani, ma rivelando in molti casi talenti sconosciuti che avrebbero regalato, dopo quella prima incoronazione, successive opere di qualità alla letteratura per ragazzi. È il caso per esempio di Pierdomenico Baccalario, premiato giovanissimo e principiante assoluto; o di Luigi Garlando, giornalista sportivo che proprio dal concorso si sentì stimolato a scrivere la sua prima opera di narrativa per ragazzi.

PIEMME intende ancora una volta riconfermare la propria missione di editore attento ai nuovi talenti, e impegnarsi di nuovo in un’azione di stimolo per la creazione di opere originali, contribuendo alla scoperta di nuove e promettenti voci della narrativa per ragazzi.

L’edizione 2016 del Premio Il Battello a Vapore si è conclusa con l’evento di premiazione mercoledì 23 novembre 2016 presso la Nuova Libreria Rinascita di Brescia.

Nella categoria Miglior Autore la vincitrice è Stefania Gatti, (pseudonimo Vivian) con “Il mistero di Vera C.”. La Giuria ha così motivato la scelta: “Per il ritmo narrativo che sostiene la lettura, per la chiarezza e la piacevolezza della lingua, per la struttura compatta della narrazione, per il mistero che rimane un mistero.”

Al primo posto nella Categoria Miglior Illustratore si è classificato Lorenzo Sangiovanni (pseudonimo Sangiò): “Per la coerenza interpretativa in tutte le tavole, l’atmosfera onirica, la costruzione dei volumi, l’interpretazione grafica unita alla sensibilità poetica.”

 

L’ALBO D’ORO dei vincitori del Premio per Autori:

  • 1993 Mino Milani L’ULTIMO LUPO
  • 1994 Aquilino Salvadore IL FANTASMA DELL’ISOLA DI CASA
  • 1995 Renato Giovannoli I PREDONI DEL SANTO GRAAL
  • 1996 Anna Vivarelli e Guido Quarzo LA CODA DEGLI AUTOSAURI
  • 1997 Paolo Lanzotti LE PAROLE MAGICHE DI KENGI IL PENSIEROSO
  • 1998 Pierdomenico Baccalario LA STRADA DEL GUERRIERO
  • 1999 Alberto Melis IL SEGRETO DELLO SCRIGNO
  • 2000 Luigi Garlando LA VITA E’ UNA BOMBA
  • 2010 Daniela Palumbo LE VALIGIE DI AUSCHWITZ
  • 2011 Carla Ciccoli, LA GUERRA DEGLI SCOIATTOLI
  • 2012 Grazia Ciavatta, GATTO A DISTANZA
  • 2013 Anna Tasinato, TOBIA E LA MALEDIZIONE DEL SINGHIOZZO
  • 2014 Gabriele Nanni, IL NUMERO 5
  • 2015 Gigliola Alvisi, PICCOLISSIMO ME

I vincitori delle precedenti edizioni per la categoria Premio per Illustratori:

  • 2011 Claudio Cerri
  • 2012 Marco Scalcione
  • 2013 Alberta Torres
  • 2014 Camilla Garofano
  • 2015 Isabella Grotta

I regolamenti sono consultabili sui siti

www.edizpiemme.it e www.battelloavapore.it.

PREMIO BATTELLO A VAPORE

mondodiluna.it

mondodiluna.it offre approfondimenti, letture, spunti, strade da percorrere, esperienze scolastiche e atteggiamenti positivi per rendere omaggio ad un periodo della vita umana che ha bisogno di esperienze positive e sostegno. "L’infanzia è un tempo prezioso, da vivere con emozione e dolcezza, con consapevolezza e senso civico."