MAESTRA FELICE mondodiluna.it > BACHECA

MAESTRA FELICE

Da bambina volevo fare prima l’hostess, poi l’interprete.

Sì, ho studiato l’inglese, il francese e lo spagnolo, ma dopo un’esperienza di tre anni come redattrice di un quotidiano della mia città, sono diventata una maestra. Una maestra della scuola pubblica. Orgogliosa e compiaciuta della scelta fatta: perchè ho deciso di investire le mie risorse sui bambini e sulle bambine, accompagnandoli nella bellissima esperienza che è la scuola.

Sono una maestra felice perchè ho un ruolo privilegiato. Osservo l’infanzia fiorire, la sostengo e posso contribuire alla crescita cognitiva ed emotiva.

Sono una maestra felice perchè ho un impegno di grande interesse. Conosco, scopro e interagisco con generazioni diverse, con umanità infantili straordinarie, con cuori e menti in evoluzione.

Sono una maestra felice perchè i bambini e le bambine impegnano quotidianamente, abbracciano, sorridono, sorprendono, gratificano nei loro traguardi, riempiono di delicatezza e leggerezza, stimolano al cambiamento.

Sono una maestra felice perchè ho un dono: respiro l’età della bellezza!



BAMBINI E SHOAH
BAMBINI E SHOAH
Ecco come ho affrontato in classe questa drammatica pagina della storia umana.
Classe prima B della scuola primaria "G. Rodari" del V circolo didattico di Brescia. - (era il 26 gennaio 2009) Con le colleghe, come ogni anno, abbiamo programmato le attività da svolgere con gli alunni e con le alunne nel GIORNO DELLA MEMORIA. (...)


Promo Image Banner 468 x 60

Rubriche


Ricerca su mondodiluna.it



+Lette in MAESTRA FELICE


  • BAMBINI E SHOAH
    14 %
    BAMBINI E SHOAH

    Ecco come ho affrontato in classe questa drammatica pagina della storia umana.


Banner mondodiluna.it


www.mondodiluna.it 2007-2017 un tratto alternativo al mondo sbucciato della puerizia

Creative Commons License

webfactory:
intothevoid.it